Stampa su forex: tutto quello che c’è da sapere

stampa su forex
La stampa su forex è utilizzata per creare pannelli, sagomati, cartelli informativi, insegne a muro, allestimenti per punti vendita. Infatti i pannelli in forex sono considerati il supporto rigido per eccellenza grazie alla loro durabilità e resistenza.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

I pannelli in forex sono largamente impiegati nell’ambito della comunicazione pubblicitaria: pannelli, sagomati, insegne, cartelli informativi ed allestimenti per punti vendita. Il forex è un materiale plastico in PVC robusto e molto resistente anche agli agenti atmosferici adatto per essere posizionato all’aperto o all’esterno. 
Ma per capire se la stampa su forex è ciò che fa per voi è bene conoscere il materiale sul quale i vostri lavori verranno realizzati.

Il forex è un supporto rigido in pvc (cloruro di polivinile) a struttura piena ad alto punto di bianco ed ha uno spessore variabile dai 3 mm ai 10 mm. I pannelli in forex sono solitamente utilizzati nell’industria, nelle aziende grafiche e nel campo dell’edilizia.
Gli allestitori che collaborano con la nostra azienda assicurano un formato altamente personalizzabile nelle dimensioni ed un materiale adatto ad uso interno ed esterno. 
Come materiale è utilizzato per la realizzazione di cartelli e segnaletica quindi si presta a tutti i generi di comunicazione tipo manifestazioni, convegni, raduni, concerti, mostre e fiere. 
Oltre ad essere stampati i pannelli in forex possono essere incisi, sagomati, inchiodati, incollati, avvitati e termosaldati: è impermeabile anche se un’esposizione lunga (anni) ai raggi solari può causare la deformazione del soggetto in quanto si tratta comunque di pannelli di plastica dura. 

  • Forex 3 mm: è quello che costa di meno ed è ideale per cartelli di piccola e media dimensione, uso interno
  • Forex 5 mm: adatto per la segnaletica interna ed esterna; è leggero e ben gestibile
  • Forex 10 mm: il più resistente e duraturo ma il suo peso lo rende poco pratico quando viene utilizzata l’intera lastra. 


Come ulteriore protezione i pannelli in forex possono essere, successivamente alla stampa, laccati o laminati. La laminatura conferisce una brillantezza superiore e protegge la stampa da eventuali abrasioni o graffi. Il forex è un materiale morbido che comunque si presta facilmente al taglio: grazie a speciali plotter da taglio è possibile ottenere qualsiasi sagoma lavorando sul perimetro esterno (totem, icone) o scavando all’interno (scritte, loghi per insegne). 

Contattaci per maggiori informazioni

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi notizie sui nostri prodotti e molto di più

Esplora i nostri articoli